Slider
2019_LeFigaro_Monica_Bellucci_Callas_02.jpg
2019_LeFigaro_Monica_Bellucci_Callas_01.jpg
2013_Monica_Bellucci_by_Riccardo_Tinelli_Ma_quanto_sei_bella_amore_004.jpg
2013_Monica_Bellucci_by_Riccardo_Tinelli_Ma_quanto_sei_bella_amore_005.jpg
2013_Monica_Bellucci_by_Riccardo_Tinelli_Ma_quanto_sei_bella_amore_006.jpg
2013_Monica_Bellucci_by_Riccardo_Tinelli_Ma_quanto_sei_bella_amore_001.jpg
2013_Monica_Bellucci_by_Riccardo_Tinelli_Ma_quanto_sei_bella_amore_002.jpg
2013_Monica_Bellucci_by_Riccardo_Tinelli_Ma_quanto_sei_bella_amore_003.jpg
2019_Monica_Bellucci_Casta_at_the_HBO_screening_of_a_documentary_about_the_cult_designer_Ralf_Louren_05.jpg
2019_Monica_Bellucci_at_the_HBO_screening_of_a_documentary_about_the_cult_designer_Ralf_Louren_06.jpg
2012_Monica_Bellucci_de_longe2C_oferece_o_seu_desemprenho_mais_afetivo_em_Rhino_Season.jpg
2019_Monica_Bellucci_at_the_HBO_screening_of_a_documentary_about_the_cult_designer_Ralf_Louren_05.jpg
2019_Monica_Bellucci_at_the_HBO_screening_of_a_documentary_about_the_cult_designer_Ralf_Louren_04.jpg
1997_Monica_Bellucci_in_a_very_special_shooting_Pic_by_Fiorenzo_Niccoli.jpg
Monica_Bellucci_at_the_HBO_screening_of_a_documentary_about_the_cult_designer_Ralf_Louren_03.jpg
Monica_Bellucci_at_the_HBO_screening_of_a_documentary_about_the_cult_designer_02.jpg
2019_Monica_Bellucci_at_the_HBO_screening_of_a_documentary_about_the_cult_designer_001.jpg
2015_Monica_Bellucci_Ville-Marie_Sophie_Bernard_11290.jpg
Latest Photos
ELLE (Italy) – “L’amore non si spiega”, intervista sentimentale a Monica Bellucci

La magica attrazione dei corpi non ha spiegazione, ma ha il potere di trasformarci, a tutte le età. Un’intervistatrice di eccezione incontra l’attrice simbolo della bellezza italiana. Per parlare di amore, amicizia e cappelletti in brodo

Monica Bellucci è la sua voce. Così femminile, così antica, una voce bambina, forgiata da tutte le lingue che parla o nelle quali recita (italiano inglese francese spagnolo portoghese iraniano greco…), e l’accento umbro si perde in un’inflessione esotica, atemporale e apolide. Ciò che più colpisce è la freschezza. E la classicità. Monica Bellucci è la pittura italiana. Un’amorosa Madonna della Seggiola, ma anche un’inquieta Madonna di Andrea del Sarto, tutta ricci e spire.


Published by: admin
Comments disabled

Comments are closed.