Slider
2020_Monica_Bellucci_Harper_s_BAZAAR_Kazakhstan_06.jpg
2020_Monica_Bellucci_Harper_s_BAZAAR_Kazakhstan_04.jpg
2020_Monica_Bellucci_Harper_s_BAZAAR_Kazakhstan_05.jpg
2020_Monica_Bellucci_Harper_s_BAZAAR_Kazakhstan_03.jpg
2020_Monica_Bellucci_Harper_s_BAZAAR_Kazakhstan_02.jpg
2020_Monica_Bellucci_Harper_s_BAZAAR_Kazakhstan_01.jpg
2019_monica-bellucci-vanity-fair-magazine-italy-august-2019_006.jpg
2019_monica-bellucci-vanity-fair-magazine-italy-august-2019_007.jpg
2019_monica-bellucci-vanity-fair-magazine-italy-august-2019_005.jpg
2019_monica-bellucci-vanity-fair-magazine-italy-august-2019_003.jpg
2019_monica-bellucci-vanity-fair-magazine-italy-august-2019_004.jpg
2019_monica-bellucci-vanity-fair-magazine-italy-august-2019_002.jpg
2020_Monica_Bellucci_Grazia_italia.jpg
Monica_Bellucci_La_Stampa_Roma_1_Aprile_2020.jpg
1992_Monica_Bellucci_Dolce_end_Gabbana_AW.jpg
1991_Monica_Bellucci_Dolce_end_Gabbana_F_W.jpg
2019_Monica_Bellucci_Cartier_BellaDonna_004.jpg
2019_Monica_Bellucci_Cartier_BellaDonna_003.jpg
Latest Photos
Home Cinéma : Monica Bellucci

Dans Home Cinéma de Septembre 2019, l’émission consacrée à toute l’actu du cinéma belge, Fabrice Du Welz a accueilli l’actrice Monica Bellucci pour un entretien rare.


Published by: admin
Comments disabled
… в одном из ближайших номеров @elle_russia

Посмотреть эту публикацию в Instagram

«Ребята, я закрою дверь, а то вы будете мешать нам разговаривать», – говорит Моника Белуччи и мы остаёмся с ней в комнате вдвоём! Она такая настоящая. Без всякой звездности и показной сексуальности. Совсем не похожая ни на одну из своих героинь. Да и вообще какая-то неожиданная с новой короткой стрижкой. Немножко уставшая после долгой съемки, но привыкшая честно на 100% делать свою работу. Она признается, что после 50 стало меньше интересных ролей и что радуется, когда старшая дочь Дева берет поносить ее одежду. Продолжение следует… в одном из ближайших номеров @elle_russia #моникабелуччи #monicabellucci #picoftheday #mysocalledlife

Публикация от Nina Nabokova (@nabokovan)


Published by: admin
Comments disabled
Natural Style – Monica Bellucci: SONO LIBERA E SEXY. VIVO CON GIOIA IL TEMPO CHE PASSA

Nella sua naturalezza splendente Monica Bellucci è sinuosa, nel corpo e nell’anima, e per capirla devi entrare in assonanza al suo modo, essere nella giusta scia, seguire il !usso di una conversazione che ti porta a scoprire l’attrice ma anche una donna che ha sempre seguito una stella: un destino di perenne trasformazione, di cambiamento e rigenerazione. Parliamo d’amore, di libertà, di passioni. La sua storia con Nicolas Lefebvre oggi è un’amicizia per la vita (ce lo ha raccontato in esclusiva mondiale su F a inizio luglio) con le cose belle ricevute che restano sempre. Monica modella, attrice, che ha interpretato ruoli diversissimi, si è mossa tra più città. Eppure senti che ha radici profondissime. È fatta d’aria, libera, leggera, come il suo segno zodiacale, la Bilancia, ma scolpita e modellata con una materia densissima… Osservandola pensi: è sempre stata così, non ha perso nulla. Semmai, negli anni, ha conquistato qualcosa.

2019_naturalstyle_settembre19.jpg   

Monica Bellucci, oggi pensa di essere una donna libera?
Io sono stata educata nella libertà sin da giovanissima. La sera uscivo, mentre molte delle mie amiche non lo potevano fare. Andavo in vacanza al mare o in montagna con il mio !danzato da giovanissima. Forse perché anche i miei genitori erano giovani, capivano certe cose. Questo mi ha reso molto felice in quegli anni ed è stato fondamentale nel corso della mia vita.
Con le sue !glie come si comporta?
Penso al loro futuro ma non posso chiuderle dentro una scatola e aprirla quando avranno 25 anni. Oggi i giovani sono ossessionati dai social. I social sono un modo nuovo che hanno i ragazzi di comunicare oggi. È come avere una tavola imbandita, si tratta sempre di fare una scelta. Lei diceva di aver vissuto liberamente l’amore.


Published by: admin
Comments disabled
Amica – Venezia 2019, Monica Bellucci donna sola: Non mi guardo mai indietro, ma…

I rimorsi dell’italiana più bella del mondo

Una donna di nome Monica Bellucci. Sola a Venezia 2019, dove ha (ri)presentato il suo film Irreversible, la diva ci racconta che non soffre di nostalgia, ma che un rimorso c’è l’ha. Forse… Foto LaPresse


Published by: admin
Comments disabled
MONICA BELLUCCI: “ALL’INIZIO ERO UN PO’ TITUBANTE SULLA NUOVA VERSIONE DI IRRÉVERSIBLE”

Monica Bellucci ha parlato ai microfoni di Radio Italia di “Irréversible – Inversion Intégral”, la rivisitazione cronologica del film del 2002 di Gaspar Noé in cui lei ha recitato con l’allora marito Vincent Cassel. Quella pellicola, che suscitò scalpore al Festival di Cannes, viene presentata nella nuova versione alla 76esima Mostra del cinema di Venezia, di cui Radio Italia è radio ufficiale.

Quando Gaspar mi ha chiamato e mi ha detto ‘Voglio montare il film in ordine cronologico’, io ero un po’ titubante”, ha detto la Bellucci aggiungendo: “Poi mi sono trovata davanti un’opera iconica, il film non è per niente invecchiato. Si sente ancora di più dualità tra violenza e poesia e anche il lavoro degli attori è messo ancor di più in evidenza” (c)


Published by: admin
Comments disabled
Monica Bellucci e Gaspar Noé – Venezia 76

L’intervista di Alessandro Bignami a Monica Bellucci e al regista del film, Gaspar Noé.


Published by: admin
Comments disabled
Venezia, Bellucci: “Irréversible” fu un film forte ma necessario

Roma, 31 ago. (askanews) – Monica Bellucci tra le protagoniste alla 76esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia con la nuova versione di “Irréversible”, il film di Gaspar Noé che scandalizzò il Festival di Cannes nel 2002, questa volta rimontato al contrario. Ovvero in modo corretto, in ordine cronologico e non più come un sistema di flashback.

Un film che fece molto scalpore per la scena dello stupro brutale tra lei e il suo ex Vincent Cassel. Un’esperienza molto forte, l’ha definita Monica Bellucci ma necessaria, ancora oggi.

“Questo nuovo montaggio mette più in evidenza il contrasto tra la bellezza e la violenza, è chiaro che sono temi polemici ma credo che ora questi temi vadano affrontati. Io ho fatto questo film 17 anni fa e la differenza è che oggi ho dei figli e vedo le loro generazioni che sono diverse, c’è più apertura sono più preparati rispetto a noi. Bisogna quindi trovare un terreno di comunicazione per tutti perché anche la brutalità dell’abuso può toccare chiunque e secondo me e credo secondo tutti non si tratta di fare una guerra ma trovare argomenti che possano far evolvere il rapporto uomo-donna”.

Un film rischioso, ha detto l’attrice, come tanti altri film che sono un pugno nello stomaco ma servono ad aprire dibattiti. Anche se non è stato facile girarlo.

“L’ho scelto perché mi sono permessa di entrare in questa atmosfera così violenta perché ho raccontato la violenza ma non ne ho subita alcuna, quando l’ho fatto ero in zona protetta assoluta, ero libera da ogni rischio, il mio corpo era un oggetto in mio potere ed ero riuscita come ad avere un distacco dal mio corpo”.

Oggi però le cose sono cambiate. Prima di accettare un film ci pensa a lungo.

“Ora quando mi chiedono di fare un film penso molto a come possono reagire le mie figlie, loro e i compagni di scuola, quindi pensi che se fai una cosa un po’ scabrosa o scottante poi chissà che impatto avrà, forse quindi ci rifletterei due volte prima di accettare una cosa così potente e forse ne parlerei prima con loro”.


Published by: admin
Comments disabled

Страница 5 из 21« Первая...34567...1015...Последняя »